La struttura di un maglione bottom up con giogo circolare

Dopo aver realizzato il corpo e le maniche del maglione, stiamo parlando di un maglione realizzato con ferri circolari, secondo la tecnica bottom up, prima di continuarlo dovrai assemblare i tre pezzi realizzati su un unico ferro ( cioè quello in cui si trova il corpo del maglione).

Le maniche ed il corpo del maglione non ancora assemblati, in questo caso le maniche sono realizzare con ferri a doppia punta ma potrebbero benissimo essere realizzate con ferri circolari corti. Immagine presa dal libro di Margaret Radcliffe 'Circular knitting workshop'

Usando la lana ancora attaccata alla seconda manica, lavora le maglie di questa manica nello stesso ferro dove si trova la parte del corpo. Dovrete lasciare un buco con alcune maglie in corrispondenza dell'ascella (dipende dal vostro pattern se ne state seguendo uno, oppure dalla grossezza della lana utilizzata). Questo buco sarà formato da alcune maglie della manica e alcune maglie del corpo del maglione. Queste maglie devono esattamente trovarsi le une di fronte alle altre ( ad esempio le 8 maglie dell'ascella della manica con le corrispondenti 8 maglie dell'ascella del corpo).
Tenete in sospeso queste maglie utilizzando una spilla oppure un filo di scarto.
Quindi lavorare le maglie del corpo fino ad arrivare alla seconda ascella.

Lavorare a questo punto le maglie dell'altra manica nello stesso ferro del corpo. Naturalmente anche in questo caso le maglie in corrispondenza dell'ascella nella manica, devono essere di fronte alle maglie in corrispondenza dell'ascella nel corpo ed essere tenute in sospeso come prima. Finire di lavorare le altre maglie del corpo, fino all'inizio della prima manica attaccata, per completare il giro.

A questo punto posizionare un segnapunti che indicherà l'inizio/la fine del vostro giro.

I tre pezzi uniti insieme ed in evidenza il segnapunti di inizio giro. Immagine presa dal libro di Margaret Radcliffe 'Circular knitting workshop'

Ora i vostri tre pezzi sono stati uniti insieme e si troveranno tutti su un unico ferro circolare. I pezzi sono uniti e presentano delle aperture in corrispondenza delle due ascelle.

Non preoccupatevi se questi buchi vi sembrano troppo grandi, una volta completato il vostro maglione, si andranno a chiudere con un ago da lana.

Se inizierai facendo delle diminuzioni immediatamente dopo aver unito le maniche al corpo del maglione, le ascelle saranno strette e scomode.